Cyber Security | 3 min read

Stabilire un Nuovo Approccio per la Sicurezza della Rete 5G – Palo Alto Networks

Nuovo Approccio Sicurezza Rete 5G - Palo Alto Networks
Nuovo Approccio Sicurezza Rete 5G - Palo Alto Networks

A fine 2018 Palo Alto Networks ha aderito a Next Generation Mobile Networks Alliance per contribuire nella guida alla messa in sicurezza di reti 5G.

L’associazione si prefigge di fornire raccomandazioni in campo tecnologico e gioca un ruolo chiave nel settore delle comunicazioni mobile; all'interno, infatti, sono presenti la maggior parte degli operatori mobile più grandi al mondo.

Siamo ancora nelle prime fasi dell’evoluzione del 5G, e Palo Alto Networks lavorerà per guidare e garantire funzionalità di sicurezza da inserire negli standard così che gli operatori mobile possano offrire ai propri clienti una rete 5G sicura ed efficiente.

Sfide da Affrontare per la Sicurezza della Rete 5G

Sempre più spesso vengono erogati servizi come auto a guida autonoma, assistenza sanitaria a distanza, e applicazioni industriali di ampio respiro che sfruttano tecnologie IoT.

Queste tipologie di servizi si appoggiano necessariamente alle reti, e la sicurezza diventa un elemento fondamentale per la fruizione di tali servizi.

Durante la conferenza NGMN avvenuta lo scorso novembre a Vancouver, sono stati esposti obiettivi aziendali e strategici legati alla rete 5G, nonché l’evoluzione degli standard di settore, delle tecnologie e relativi aggiornamenti.

La sicurezza è stata l’argomento di maggior interesse. Lee Klarich, Chief Product Officer di Palo Alto Networks, ha ribadito l’importanza della sicurezza per le reti 5G, sottolineando la necessità di adottare un nuovo approccio per la progettazione di infrastrutture di rete sicure.

È chiaro, che i servizi più critici (come quelli visti poco sopra) fruiranno attraverso la rete 5G, e questo porterà i criminali informatici ad avere come obiettivo principale la rete 5G.

Soluzioni legacy per la sicurezza non sono in grado di far fronte a possibili attacchi alla rete 5G. Crittografare il traffico di rete non sarà sufficiente a catturare eventuali minacce che si nascondono all'interno di applicazioni o a bloccare attacchi multistadio.

Affrontare le sfide per la sicurezza legate alla rete 5G e i fattori di rischio richiede un approccio olistico che consenta agli operatori di telefonia di:

  • Adottare un approccio preventivo alla sicurezza delle reti 5G – è necessario proteggere le reti in modo che possano trovare proattivamente minacce e vulnerabilità prima che diventino un problema con la visibilità dell’application layer e i controlli attraverso tutti i livelli compreso quello di applicazioni, segnalazioni e dati, in tutte le posizioni
  • Incrementare livelli di security automation su scala cloud – i meccanismi cloud-based di prevenzione dalle minacce alimentati da analisi avanzate di big data e tecniche di machine learning sono fondamentali per fornire una risposta rapida a minacce conosciute e sconosciute in tempo reale. Con l’avvento del 5G, gli attacchi botnet avviati da dispositivo sono sempre più probabili; i meccanismi di prevenzione automatizzata del cloud consentono agli operatori di telefonia non solo di trovare i dispositivi infetti, ma anche di isolarli.
  • Integrare funzioni di sicurezza con APIs aperte – l’efficacia avanzata della sicurezza di rete può essere applicata anche al 4G in modo tale che gli operatori di telefonia possano evolvere nel nuovo approccio architetturale NFV cloud-ready e supportare APIs aperte per offrire una sicurezza coerente tra software e hardware.

Avere a disposizione queste funzionalità per la sicurezza delle reti 5G consentirà agli operatori di telefonia di garantire sicurezza completa per le aziende che decideranno di trasformare le proprie operazioni di business migrando alla rete 5G.

Come ha affermato Lee durante l’evento:

“I criminali informatici sfrutteranno tecniche di automazione per andare a scovare le parti meno sicure della tua rete”.

Il firewall di nuova generazione K2-Series per le reti 5G di Palo Alto Networks previene attacchi informatici indirizzati a servizi di rete mobile e dispositivi IoT. Semplifica le operazioni garantendo sicurezza completa orientata alla prevenzione per costruire reti mobile resilienti e ad alto valore per un’economia digitale più sicura sulle nuove reti 5G.

Per avere maggiori informazioni sulle soluzioni Palo Alto Networks invia una mail a cio@florence-consulting.it oppure chiama lo (055) 538-3250.

Se vuoi ricevere ulteriore materiale informativo o richiedere una demo gratuita visita questa pagina.

In alternativa, puoi compilare il form sottostante con la tua domanda.

Related stories