Cyber Security | 2 min read

Ottimizzare le Prestazioni dell’Infrastruttura di Rete con Extreme Networks – Il Caso ArcelorMittal

ArcelorMittal Ottimizza Prestazioni Infrastruttura di Rete - Extreme Networks Smart OmniEdge
ArcelorMittal Ottimizza Prestazioni Infrastruttura di Rete - Extreme Networks Smart OmniEdge

ArcelorMittal è la principale azienda siderurgica e mineraria del mondo, presente in 60 paesi; ha 4.000 dipendenti, 800 dei quali lavorano presso la sede centrale in Lussemburgo.

Per tenere il passo con la propria digitalizzazione, ArcelorMittal necessitava di un’infrastruttura di rete affidabile, robusta e ad alte prestazioni.

Per ottenere ciò, ArcelorMittal ha collaborato con Extreme Networks per implementare una nuova soluzione in grado di fornire un’infrastruttura di rete unificata a più di 1.300 utenti su 2.500 dispositivi fissi e mobile tra Lussemburgo, Londra e Bruxelles.

Smart OmniEdge di Extreme Networks è la soluzione basata su intelligenza artificiale che garantisce un’esperienza utente di alta qualità.

La soluzione per la gestione centralizzata Extreme Management Center è stata implementata nella sede di Lussemburgo; questo permette una gestione centrale appunto da parte di un singolo team, utilizzando un’unica piattaforma.

ArcelorMittal ha stimato che la loro produttività è incrementata del 20% dall’implementazione della nuova infrastruttura di rete Extreme Networks.

“Stiamo beneficiando di un’infrastruttura IT stabile e robusta. La soluzione ha soddisfatto le esigenze aziendali e ha superato le nostre aspettative; di conseguenza, possiamo dedicarci completamente allo step successivo nel nostro percorso di digital transformation”,

afferma Gilles Hug, Head of Corporate Infrastructure ArcelorMittal Europe.

La Digital Transformation di ArcelorMittal

ArcelorMittal sta investendo molto in digitalizzazione per rimanere competitivi nel settore dell’acciaio. L’azienda ha istituito dei veri e propri centri di eccellenza digitale in Belgio, Francia, Lussemburgo, Polonia, Repubblica Ceca e Spagna, dove le nuove innovazioni tecnologiche stanno prendendo forma.

Con un’infrastruttura IT moderna, affidabile e ricca di funzionalità basata sulle soluzioni Extreme Networks, è stato possibile accelerare l’implementazione di nuove soluzioni agile e applicazioni cloud-based.

L’Extreme Management Center svolge un ruolo significativo per l’orchestrazione di sistemi e servizi di tutte e tre le sedi.

“L’ottimizzazione dell’infrastruttura IT di ArcelorMittal con solide soluzioni di switching e la gestione centralizzata, forniscono all’azienda una base importante anche per l’implementazione di soluzioni di networking in futuro. Questo successo conferma l’affidabilità delle soluzioni Extreme Networks rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato. Siamo felici e orgogliosi di far parte del percorso verso la Digital Transformation di ArcelorMittal”,

afferma Kamal Ismail, Louxembourg Country Manager presso Extreme Networks.

Risultati Ottenuti con l’Implementazione di Smart OmniEdge di Extreme Networks:

  • Aumento della produttività del 20%;
  • Implementazione di nuove applicazioni molto più rapida;
  • Ottimizzazione prestazioni di rete;
  • Gestione centralizzata della rete.

Extreme Networks è stato nominato “Leader” nel Gartner Magic Quadrant 2018 “Wired and Wireless LAN”.

Per scoprire di più sulle potenzialità della soluzione Smart OmniEdge di Extreme Networks inviaci una mail a cio@florence-consulting.it oppure chiama lo (055) 538-3250. Visita questa pagina per richiedere materiale informativo o demo gratuita.

In alternativa, puoi compilare il form sottostante con la tua richiesta.

Related stories