written by
Carla Volpe

Approccio SASE: Perché è Strategico per le Aziende - Cisco Systems

Cyber Security 5 min read
Approccio SASE: Perché è Strategico per le Aziende - Cisco Systems
Approccio SASE: Perché è Strategico per le Aziende - Cisco Systems

Il concetto di SASE è ancora in evoluzione, ma è riuscito a farsi strada in molte delle conversazioni attuali sulla sicurezza. Come mai? Perché nel corso degli anni, la sicurezza informatica è diventata sempre più complessa e onerosa in termini di tempo e SASE potrebbe essere un’ottima soluzione per far fronte alle sfide odierne.

Cos'è SASE?

Definito per la prima volta da Gartner, il termine SASE (che sta per Secure Access Service Edge) si riferisce alla convergenza di sicurezza chiave e funzionalità di rete in un unico servizio fornito dal cloud.

SASE è progettato per consentire un accesso sicuro e senza interruzioni alle applicazioni ovunque gli utenti lavorino. L'intento è quello di rendere il networking e la sicurezza una funzione più coesa e completa, riducendo le carenze operative e i punti ciechi rischiosi che derivano da sistemi e processi disgiunti.

Le architetture SASE consentono alle organizzazioni di adattarsi più rapidamente a nuovi (e talvolta imprevisti) scenari, come la massiccia migrazione di applicazioni nel cloud o un'ampia percentuale di dipendenti che improvvisamente deve svolgere il proprio lavoro da remoto.

Se ben eseguito, SASE promette maggiore agilità, resilienza, sicurezza e persino riduzione dei costi. Sembra l'ideale, ovviamente, ma può davvero fornire tutto questo?

I Dati SASE Mostrano Risultati Promettenti

Cisco ha messo alla prova questa teoria nel recente studio “Security Outcomes Study, Volume 2”. (Sebbene lo studio sia stato condotto da Cisco, la raccolta e l'analisi dei dati sono state condotte da terze parti per garantire l'obiettività).

Per prima cosa è stato chiesto ai partecipanti allo studio se le loro implementazioni SASE sono in una fase più matura o nascente. Sono state quindi confrontate le loro risposte con il rendimento rispetto ai cosiddetti fattori di successo della sicurezza "Fab Five" evidenziati nel report (proattività sugli aggiornamenti tecnologici, utilizzo di tecnologie ben integrate, risposte rapide agli incidenti, pronto recupero da eventuali problematiche, rilevamento di minacce in anticipo e con precisione).

I "Fab Five" sono le best practice per l’ottimizzazione del programma di sicurezza di un'organizzazione. Coloro che sono più avanti nelle implementazioni SASE hanno ottenuto risultati nettamente migliori in tutte e cinque le pratiche.

Lo studio iniziale “Security Outcomes Study” ha rilevato che l'aggiornamento proattivo della tecnologia contribuisce a un forte programma di sicurezza informatica più di qualsiasi altro fattore.

I dati del Volume 2 dello studio hanno rilevato che le organizzazioni con implementazioni SASE più mature hanno quasi il doppio delle probabilità di avere una forte strategia di aggiornamento tecnologico rispetto a quelle con architetture SASE limitate.

Ciò non sorprende poiché SASE e l'infrastruttura aggiornata vanno di pari passo. Ma come accennato in precedenza, coloro che sfruttano maggiormente l’approccio SASE hanno riscontrato livelli di prestazioni più elevati in tutti i "Fab Five".

Fonte: Cisco Security Outcomes Study, Volume 2.
Fonte: Cisco Security Outcomes Study, Volume 2.

Altre due delle migliori pratiche "Fab Five" che portano a risultati positivi sulla sicurezza sono il rilevamento accurato delle minacce e la risposta tempestiva agli incidenti.

È stato riscontrato che le organizzazioni con adozioni SASE più mature hanno quasi il 40% di probabilità in più di segnalare forti pratiche di rilevamento delle minacce e di risposta agli incidenti.

Fonte: Cisco Security Outcomes Study, Volume 2.
Fonte: Cisco Security Outcomes Study, Volume 2.

Risultati simili sono stati osservati confrontando la maturità SASE con i livelli di successo per i restanti due "Fab Five": pronto recupero in caso di emergenza e tecnologia ben integrata.

I dati dimostrano che quelli con utilizzi SASE più avanzati hanno circa il 40% in più di probabilità di segnalare forti capacità di ripristino in caso di emergenza rispetto a quelli con adozioni SASE limitate; e circa il 40% in più di probabilità di avere una tecnologia di sicurezza ben integrata.

Ulteriori Fattori di Successo SASE

Se ciò non bastasse, i dati raccolti hanno mostrato che le aziende con strategie SASE avanzate hanno più del doppio delle probabilità di eseguire programmi di sicurezza informatica convenienti rispetto a quelli che hanno appena iniziato il loro percorso SASE.

Queste organizzazioni hanno anche dimostrato di essere più esperte nell'evitare gravi incidenti di sicurezza, nel soddisfare le normative di conformità e nel mantenere la continuità aziendale.

Vicinity Centres Adotta un Approccio SASE

Quando una delle più grandi società di investimenti immobiliari dell'Australia, Vicinity Centres, ha avuto necessità di proteggere i propri dipendenti che lavoravano da remoto, si è rivolta a Cisco Umbrella. Oltre all’ottimizzazione della sicurezza, l’azienda aveva l’obiettivo di progredire nel proprio percorso l’approccio SASE.

"In una situazione come quella della pandemia, il nostro obiettivo era quello di migliorare l'efficienza operativa ed essere allo stesso tempo più resilienti e il nostro investimento nel portfolio Cisco Secure faceva parte di quella roadmap IT strategica e del nostro passaggio al cloud ibrido",

ha affermato Glenn Ong , Head of IT operations presso Vicinity Centres.

Con Cisco Umbrella, Vicinity Centers è stato in grado di aumentare la resilienza e l'efficienza operativa, rafforzare la sicurezza per i dipendenti che lavorano da casa e accelerare le indagini sulla sicurezza, passando in alcuni casi da un'intera giornata a solo un'ora.

Decolla la Strategia SASE di Qantas

In qualità di compagnia aerea internazionale leader, Qantas necessitava di una soluzione di sicurezza olistica che proteggesse i lavoratori da remoto e supportasse l’iniziativa SASE.

Adam Kinsella, Product Owner di Qantas per i servizi di rete e voce, ha dichiarato:

"Abbiamo valutato un altro provider SWG (secure web gateway), tuttavia, abbiamo scelto Cisco Umbrella perché ci offriva tutte le funzionalità che desideravamo, oltre a funzionalità aggiuntive che potevamo trasformare in futuro. La soluzione è risultata fondamentale perché abbiamo potuto sfruttare le integrazioni con Cisco SD-WAN, tra gli altri prodotti Cisco, e massimizzare il nostro investimento".

Qantas ora ha una visibilità completa dell'attività Internet su tutti gli utenti, le posizioni e i dispositivi e può controllare l'accesso e applicare protezioni di sicurezza ovunque.

Inizia il Tuo Percorso Verso SASE

Questi sono solo alcuni esempi di come le organizzazioni stanno trasformando la propria rete e l'infrastruttura di sicurezza con Cisco SASE e rimangono resilienti di fronte alle sfide emergenti.

Se vuoi saperne di più sui vantaggi di SASE, dai un'occhiata a questo breve video esplicativo:

Se vuoi avere maggiori informazioni sulle soluzioni Cisco più adatte per la tua azienda, invia una mail a cio@florence-consulting.it o chiama lo (055) 538-3250. Visita la pagina dedicata sul nostro sito per ricevere ulteriore materiale informativo o per richiedere una demo gratuita.

In alternativa, puoi compilare il form sottostante con la tua domanda.

cyber security cisco systems sase secure access service edge cisco umbrella roaming cisco sase secure access service edge cisco meraki ottimizzare sicurezza di rete